LA DEA FORTUNA: dal 17 al 22 Gennaio – ore 19.30 e 21.30

TRAMA LA DEA FORTUNA La Dea Fortuna, il film diretto da Ferzan Ozpetek, vede protagonista¬†Alessandro¬†(Stefano Accorsi) e¬†Arturo¬†(Edoardo Leo), insieme da pi√Ļ di 15 anni. Come molte coppie di lunga data, anche la loro, mossa all’inizio da un forte vento di passione, si √® trasformata col tempo. I momenti focosi sono diminuiti, lasciando spazio a un grande affetto. Ultimamente, per√≤, il loro legame sembra non riuscire pi√Ļ a superare alcun ostacolo, trascinando il loro rapporto in una logorante crisi relazionale. Un giorno Annamaria (Jasmine Trinca), la migliore amica di Alessandro lascia in custodia a lui e al suo compagno i due figli e l’improvviso arrivo dei bambini nelle loro vite d√† una svolta alla coppia e alla noiosa routine in cui sono caduti. Alessandro e Arturo arrivano a compiere una scelta totalmente folle..ma ogni grande amore nasconde in s√© un briciolo di pazzia. PANORAMICA SU LA DEA FORTUNA La Dea Fortuna √® il tredicesimo film di Ferzan Ozpetek e per il regista turco segna un ritorno a una vicenda che si svolge nella sua citt√† d’adozione (Roma) dopo Rosso Istanbul, ambientato nel luogo che gli ha dato i natali, e Napoli velata, il cui intreccio si snodava fra le vie di Napoli. E‚Äô anche una nuova incursione nel territorio in cui l’autore de Il bagno turco si muove meglio: quello del mel√≤. Ozpetek si ritrova infatti a parlare ancora una volta d’amore e, avvalendosi di una colonna sonora che comprende la bellissima e struggente ‚ÄúLuna diamante‚ÄĚ (cantata da Mina e scritta e composta da Ivano Fossati), si inoltra tra i misteri e i palpiti del cuore umano. I cuori, nel nostro caso, appartengono ad Arturo, scrittore frustrato che ha ripiegato sul mestiere di traduttore, e Alessandro, che fa l’idraulico, e La Dea Fortuna registra prima i “bassi” della loro relazione sentimentale e poi gli “alti”, facendo entrare in scena due bambini destinati a vivacizzare l‚Äôunione. Questi ultimi sono interpretati da Edoardo Brandi e Sara Ciocca, che ha recitato anche ne Il Giorno pi√Ļ bello del Mondo di Alessandro Siani. Il personaggio di Arturo √® stato invece affidato a Stefano Accorsi, la cui prima collaborazione con Ferzan Ozpetek, Le fate ignoranti, risale al 2001. Nel 2007 regista e attore hanno unito nuovamente le forze per Saturno Contro, vicenda corale nella quale Accorsi era un marito che tradiva la moglie. Quanto ad Alessandro, a interpretarlo Ozpetek ha chiamato Edoardo Leo, con cui non aveva mai lavorato. Anche Jasmine Trinca, che √® la migliore amica di Alessandro (Annamaria), √® alla sua prima esperienza con Ferzan. La Dea Fortuna √® stato girato in parte in Sicilia, in particolare a Bagheria, e si basa su un copione scritto dallo stesso Ozpetek insieme a Gianni Romoli (suo collaboratore per altri 8 film) e Silvia Ranfagni. Le musiche del film sono di Pasquale Catalano e la fotografia di Gianfilippo Corticelli, che ha illuminato La finestra di fronte, Cuore Sacro, Saturno Contro, Allacciate le cinture, Rosso Istanbul e Napoli velata. Alla scenografia ha pensato Giulia Busnengo, i costumi sono di Alessandro Lai e Monica Gaetani e il montaggio di Pietro Morana. Per capire chi o cosa sia la Dea Fortuna che d√† il titolo al film, basta guardare il teaser trailer uscito a settembre e ascoltare cosa dice in apertura il personaggio di Jasmine Trinca: ‚ÄúLa dea Fortuna √® un segreto, un trucco magico. Come fai a tenere per sempre con te qualcuno a cui vuoi molto bene? Devi guardarlo fisso, prendi la sua immagine, chiudi di scatto gli occhi, li tieni ben chiusi. E lui ti scende fino al cuore e da quel momento quella persona sar√† per sempre con te‚ÄĚ. La Dea Fortuna, per√≤, fa riferimento anche al Santuario della Fortuna Primigenia che si trova a Roma e dove Annamaria lavora. Completano il cast del film Barbara Alberti, Filippo Nigro (che ricordiamo anche ne Le fate ignoranti e La finestra di fronte) e Serra Yilmaz, vera e propria attrice-feticcio nonch√© portafortuna di Ferzan Ozpetek, che l’ha voluta in ben 7 film. CRITICA DI LA DEA FORTUNA I fan del regista italo-turco ritroveranno nel film il cinema che amano, ma questa volta ci sono pi√Ļ misura, maturit√† e verit√†. E anche chi non lo ama potr√† apprezzare, grazie anche a Stefano Accorsi e – soprattutto – Edoardo Leo, bravissimo nel trovare misura e equilibrio tra i registri leggero e drammatico, e capace di piazzare saldamente nel reale nel verosimile i mondi e i sentimenti di √Ėzpetek come forse mai prima era avvenuto nel suo cinema. Lontana da specifiche questioni di genere, questa √® una storia d’amore (e di ricerca della felicit√†) dalla valenza universale. (Federico Gironi – Comingsoon.it)Leggi la recensione completa del film La Dea Fortuna.

ME CONTRO TE – LA VENDETTA DEL SIGNOR S.: dal 17 al 22 GENNAIO ORE 17.00 – 18.15

TRAMA ME CONTRO TE IL FILM: LA VENDETTA DEL SIGNOR S Me contro Te – La vendetta del Signor S¬†√® il primo film con protagonisti i due giovanissimi youtuber¬†Sof√¨¬†(Sofia Scalia) e¬†Lu√¨¬†(Luigi Calagna), noti nel web come i Me Contro Te. La coppia sicula, che conta oltre 4 milioni di iscritti sul suo canale e 1 milione e mezzo di follower su Instagram, dovranno fronteggiare ancora una volta il loro pi√Ļ acerrimo nemico, il Signor S. In precedenza il villain aveva scagliato i suoi scagnozzi contro Sof√¨ e Lu√¨, ma i due sono riusciti sempre a trionfare. Irritato dalle molteplici sconfitte, il Signor S questa volta ha deciso di intervenire per conquistare il mondo e ha promesso ai Me contro Te una terribile vendetta… PANORAMICA SU ME CONTRO TE IL FILM: LA VENDETTA DEL SIGNOR S Da Youtube al cinema, si sa, il tratto √® breve, e molti videomaker ce l’hanno fatta a passare dal monitor di un computer al grande schermo: Guglielmo Scilla, per esempio, ma anche Frank Matano e il fantasioso gruppo The Pills. Adesso a fare il salto sono i Me contro Te alias gli youtuber Lu√¨ e Sof√¨, amabili fidanzatini anche nella vita che spopolano sul web e che hanno i loro principali ammiratori nei bambini dai 4 ai 10 anni. Luigi Calagna e Sofia Scalia, per chiamarli con i loro veri nomi, hanno un canale Youtube (nato nel settembre del 2014) che conta 4,3 milioni di iscritti. Cresciuti entrambi in un piccolo paese nella provincia di Palermo, Partinico, si sono conosciuti grazie al cugino di Sofia, che allora aveva solo 16 anni. Fra i due √® stato amore a prima vista, e oggi che hanno lui 26 anni e lei 24, sono pi√Ļ affiatati che mai. Eppure, quando hanno creato il canale Youtube, non hanno voluto svelare la natura del loro rapporto. Il mistero √® stato sciolto nella primavera del 2015. Il segreto del loro successo sta nell’aver intuito che nessuno aveva mai visto una coppia che in rete facesse dei giochi, sfidandosi con brio e spirito d’avventura. Luigi e Sofia hanno scritto tre libri e hanno fatto televisione. Il film che li vede protagonisti, giustamente intitolato Me contro Te – La vendetta del signor S, nasce da un loro soggetto e li vede affrontare il mitico il Signor S., che da sempre li minaccia e che finalmente far√† la sua apparizione. Nel film la comicit√† √® scanzonata e surreale, ci sono situazioni di pericolo e non mancano nuovi personaggi. Per Lu√¨ e Sof√¨, che hanno affrontato con gioia e impegno la vita da set, consapevoli di avere una responsabilit√† verso i pi√Ļ piccoli, l’unica nota stonata √® stata l’alzataccia ogni mattina alle 5:30. Me contro Te √® prodotto da Warner Bros. Entertainment Italia, Colorado Film Production e Me Contro Te, e distribuito da Warner Bros. A dirigere film √® stato Gianluca Leuzzi, alla sua prima prova dietro alla macchina da presa. Nel curriculum del regista ci sono la web serie con Geppi Cucciari Eities Ottanta mi d√† tanto e la serie televisiva con Fabio Volo Untraditional.

PROSSIMAMENTE: JUMANJI: THE NEXT LEVEL

TRAMA JUMANJI: THE NEXT LEVEL Jumanji: The Next Level, il film diretto da Jake Kasdan, vede i protagonisti¬†Dwayne Johnson,¬†Jack Black,¬†Kevin Hart¬†e¬†Karen Gillan¬†tornare nell’imprevedibile mondo di Jumanji per portare in salvo Specer. Determinato a rimettere in sesto il gioco, il ragazzo ha tenuto con s√© alcuni pezzi di Jumanji, all’insaputa dei suoi amici. Mentre tenta di riparare il videogioco nel seminterrato di suo nonno, Spencer viene nuovamente risucchiato in Jumanji e quando Bethany, Fridge e Martha giungono sul posto, √® ormai troppo tardi: il gioco √® iniziato. I suoi amici si imbarcano in una nuova avventura per tentare di salvarlo, ma non saranno soli questa volta. Sentendo un gran frastuono proveniente dal seminterrato, il nonno di Spencer e il suo amico di¬†Milo¬†(Danny Glover) scendono a vedere cosa sta accadendo e vengono inconsapevolmente catapultati anche loro in Jumanji.Quello che viene a formarsi √® un gruppo mal assortito e i tre ragazzi dovranno fare i conti non solo con la scomparsa del loro amico, ma anche con un livello del gioco mai esplorato, fatto di zone impervie, e con i due pensionati finiti nel videogame.